Monsanto: go back to hell!


Dal giornale online “L’intellettuale Dissidente” del 24 Maggio 2015

Il 24 maggio dello scorso anno, durante la giornata mondiale contro la Monsanto, migliaia di uomini e donne hanno marciato, in diverse parti del mondo, in segno di protesta contro questa multinazionale. A tutte quelle persone riunite in vista di un unico grande obiettivo, Vandana Shiva, una delle più significative esponenti del movimento ecologista, ha voluto mandare una lettera di solidarietà, nella quale risponde a tutti coloro i quali, ancora, si chiedono Perché Monsanto?, affermando che: «non abbiamo scelto noi di prendere di mira la Monsanto, è Monsanto che ha scelto di puntare alla nostra libertà del cibo e dei semi, alle nostre istituzioni scientifiche e democratiche, alle nostre stesse vite». Continua a leggere “Monsanto: go back to hell!”